Ericsson e Oppo fanno una svolta nella divisione

Ericsson, Oppo e Qualcomm hanno tutti sperimentato con successo il partizionamento della rete aziendale 5G in uno smartphone disponibile in commercio, aprendo la strada a una più ampia diffusione della tecnologia.

L'interruzione della rete è vista dagli operatori come una delle maggiori opportunità di guadagno per le reti 5G autonome (5G SA) che utilizzano una rete core completamente virtualizzata e basata su cloud e consente loro di separare alcune parti della rete per alcune applicazioni.

I segmenti possono essere personalizzati per garantire una certa velocità o latenza e per coprire una posizione particolare, consentendo casi d'uso industriali, di trasmissione, sanitari e di utilità. Ad esempio, un segmento di rete potrebbe trasportare il traffico video in uno stadio, mentre un altro segmento è riservato agli amministratori della sicurezza.

Affettato Ericsson Oppo 5G

Sebbene il taglio sia possibile con LTE, le velocità ultraveloci, la maggiore capacità e la latenza ultrabassa del 5G supporteranno applicazioni più avanzate, mentre il livello principale di rete basato su cloud e definito dal software consentirà la flessibilità e l'automazione per fornire e gestire qualsiasi numero di fette.

Questo particolare test è stato eseguito nel laboratorio di comunicazione 5G di Oppo e ha dimostrato con successo il partizionamento del traffico di rete e delle applicazioni utilizzando il kit di rete di Ericsson e il telefono Oppo Find X5 Pro con Android 12 con processore e tecnologia del processore Modem Qualcomm.

Si basa su precedenti test di laboratorio di vari fornitori e parti interessate del settore, ma l'utilizzo di un telefono aziendale è un passaggio importante.

"Lo slicing della rete 5G consente alle aziende di soddisfare le loro esigenze di sicurezza, affidabilità e flessibilità della rete", ha affermato Monica Zethzon, Packet Core Solutions Area Manager, Software and Cloud Services Business Area, Ericsson. . “Creata in collaborazione con Oppo e Qualcomm e supportata dalle tecnologie 5G Core e 5G RAN Slicing dual-mode di Ericsson, questa soluzione fornisce una base per i CSP per fornire servizi 5G più personalizzati alle imprese.

"La divisione della rete aziendale 5G è la chiave per realizzare applicazioni 5G differenziate", ha aggiunto Xia Yang, direttore senior della Carrier Product Line di Oppo. "Oppo sfrutterà i nostri punti di forza nell'innovazione e nella collaborazione in tutto l'ecosistema tecnologico per promuovere la commercializzazione della tecnologia affettatrice 5G di livello aziendale.

"Insieme ai nostri partner, consentiremo a un'ampia gamma di utenti di prodotti OPPO di essere i primi a godere di un'esperienza di connettività 5G personalizzata".

Condividi questo