Dopo aver inviato un'e-mail ai massimi dirigenti della sua azienda la scorsa settimana chiedendo che tutti i dipendenti tornassero in ufficio, il CEO di Tesla Elon Musk ha segnalato di voler tagliare il 10% della sua forza lavoro in previsione di una brutta recessione.

Musk ha inviato un'e-mail di follow-up giovedì dicendo ai dirigenti di "sospendere tutte le assunzioni a livello globale" e ha affermato di aver pianificato di tagliare il 10% della forza lavoro di Tesla, secondo Reuters, che per prima ha ottenuto una copia del messaggio. L'e-mail è stata seguita da un'altra lo stesso giorno in cui chiariva che i licenziamenti sarebbero stati diretti ai colletti bianchi di Tesla.

"Tesla ridurrà la forza lavoro salariata del 10% perché siamo a corto di personale in molte aree", ha affermato Musk nell'e-mail.

Homa Bahrami, professore di ruolo e direttore della facoltà presso la Haas School of Business, UC Berkeley, California, ha affermato che il mandato originale di Musk di tornare in ufficio potrebbe essere stato un tentativo di ridimensionare in modo più organico la forza lavoro di Tesla.

Brian Kropp, illustre vicepresidente dello studio per le risorse umane di Gartner, è d'accordo con Bahrami, affermando che un ordine esecutivo sul lavoro dei colletti bianchi avrebbe un effetto di screening sulla base dei dipendenti.

Allo stesso tempo, in un contesto in cui i prezzi delle azioni delle società tecnologiche sono diminuiti drasticamente negli ultimi mesi, molte organizzazioni stanno osservando concorrenti come Tesla nel tentativo di rubare talenti.

Senti, Elon Musk è un ragazzo molto intelligente. Potrebbero esserci il 20% o il 25% dei dipendenti che finiscono per andarsene, e quelli potrebbero essere quelli che vuole lasciare, ma buona parte di quel 25% è richiesto in altri paesi". aziende", ha affermato Kropp in una precedente risposta via e-mail a Computerworld.

Il 25 maggio, Gartner ha intervistato 350 dirigenti e leader delle risorse umane in una varietà di settori, la maggior parte dei quali con sede in Nord America. La maggioranza (66%) ha indicato che le proprie organizzazioni prevedevano di aumentare i ricavi delle proprie attività nel prossimo trimestre; solo il 4% ha dichiarato di aspettarsi licenziamenti.

encuesta hr garner 2 Gartner

Il 15% degli intervistati ha affermato che le proprie organizzazioni non avevano in programma di ridimensionare e solo il 9% ha affermato di voler ridurre le assunzioni per posizioni non critiche. Solo il XNUMX% prevedeva un rallentamento delle assunzioni per tutti i ruoli.

Anche se l'economia statunitense cadesse in recessione, solo il 31% dei responsabili delle risorse umane intervistati ha affermato che la propria organizzazione ridurrebbe le assunzioni e solo l'11% ha affermato che la propria azienda avrebbe licenziato. Infatti, il 50% degli intervistati prevede che la competizione per i talenti aumenterà nei prossimi sei mesi nonostante le difficoltà economiche.

Jack Gold, analista principale di J. Gold Associates, ha affermato di aspettarsi una sorta di rallentamento dell'attività economica. "Vediamo", ha detto. "E con l'aumento dei tassi di interesse, è molto più costoso acquistare un'auto nuova, un veicolo elettrico o a benzina. Quindi pianificare una recessione è probabilmente la cosa giusta da fare".

encuesta gartner de recursos humanos 4 Gartner

Ma c'è un altro fattore in gioco: Musk e Tesla inizialmente dominavano il mercato dei veicoli elettrici, ma c'è stato un cambiamento epocale con le società rivali che ora lo sfidano per il primo posto.

“Ci sono grandi concorrenti, non solo startup come Rivian, ma anche Ford, GM, Hyundai, ecc. – che ora stanno alimentando i loro nuovi veicoli elettrici. Ciò avrà un effetto sulle vendite di Tesla, anche se resta da vedere quanto le danneggerà a lungo termine", ha affermato Gold.

Tesla sta aprendo nuovi impianti di produzione di veicoli elettrici in Cina e in altri paesi, il che potrebbe influire sulle assunzioni aziendali man mano che i posti di lavoro si spostano in nuove località e potenzialmente con salari più bassi, ha osservato Gold.

"È difficile giudicare quanto di questo faccia parte dell'equazione in questo momento, ma spero che influisca sulle decisioni di assunzione", ha detto Gold. “E mentre Tesla sta andando bene in Cina ora, c'è molta concorrenza locale cinese che si sta accumulando. Sarà interessante vedere se la mentalità cinese del "compra locale" danneggerà Tesla a lungo termine".

Encuesta de recursos humanos de Gartner 3 Gartner

Musk si pentirà della sua strategia di licenziamento e licenziamento, ha detto Lewis, perché scommette che i suoi dipendenti e le loro priorità saranno molto diverse dalle altre organizzazioni, "per il semplice fatto che il loro desiderio di lavorare per Tesla supera il loro desiderio di lavorare per Tesla. ." lavoro per Tesla. di un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata.

"Ha appena lanciato una massiccia campagna pubblicitaria comunicando che Tesla è un'azienda 'solo lavoro d'ufficio', che potrebbe rivelarsi molto problematica per coloro che cercano di costruire una pipeline per se stessi", ha detto Lewis. .

Copyright © 2022 IDG Communications, Inc.

Condividi questo