The Lands Between ha subito un restyling a 16 bit, poiché un demake realizzato dai fan ha rielaborato la brutale boss fight di Elden Ring nello stile di un classico gioco per SNES.

Il gruppo di animazione 64 Bits ha reinventato come sarebbe potuto essere Elden Ring se fosse stato creato per la classica console Nintendo, ricreando molti dei suoi ambienti chiave, personaggi e boss come sprite pixelati appropriati al periodo. Sebbene sia solo un breve video (si apre in una nuova scheda) piuttosto che una demo giocabile, Elden Ring Demake per SNES include alcuni punti salienti.

I boss più grandi del gioco sono stati ricreati in pixel art, tra cui Malenia, Radahn, Godrick the Grafted e Stormgate Troll, ciascuno animato per riflettere i loro attacchi distintivi nel gioco principale. Anche molti degli NPC più importanti dell'Elden Ring hanno ricevuto il trattamento pixel, come Iron Fist Alexander, Ranni the Witch e Miriel (o Pope Turtle, come potresti conoscerli).

pixel perfetto

Quando il video inizia con uno sguardo noioso all'Erdtree, passa tra le grotte sotterranee, il percorso per il castello di Stormveil, un sentiero attraverso Liurnia dei laghi e altro ancora. Mostra anche brevemente una mappa del mondo che imita il giocatore che guida Torrent per raggiungere nuove aree.

Come tocco in più, il personaggio del giocatore nel video cambia marcia più volte. Possiamo vederli passare dall'armatura del generale Radahn all'elmo di ferro con cui inizia la classe Prigioniero.

Sembra che 64 Bit si sia ispirato a un sacco di giochi classici dell'era SNES per il demake. I boss nella parte superiore dello schermo ricordano Contra, mentre la mappa del mondo è simile a quella dei titoli 2D di Legend of Zelda. Alcuni dei segmenti di esplorazione emanano anche fantastiche vibrazioni di Secrets of Mana, mentre lo stile pixel art sembra essere più ispirato a Final Fantasy.

I demake continuano ad arrivare. All'inizio di quest'anno, un fan ha reinventato Elden Ring per il Game Boy. Prima di allora, BloodbornePSX ha fatto colpo portando il gioco di ruolo gotico vittoriano di FromSoftware su PC.

Questo demake di Elden Ring SNES non è il primo progetto che 64 Bit ha affrontato. Il gruppo ha precedentemente creato un knockoff per SNES di BioShock Infinite (si apre in una nuova scheda), una versione per Game Boy Advance di Mass Effect (si apre in una nuova scheda) e una versione PS1 di God of War.

Condividi questo