All'inizio di questa settimana, Apple ha celebrato la Giornata internazionale delle persone con disabilità 2022, che cade ogni anno il 3 dicembre, con un video intitolato "The Greatest" che mostrava come alcuni dei suoi utenti utilizzassero le sue funzionalità di accessibilità, dalla porta di rilevamento agli avvisi acustici. .

Mentre "I Am the Greatest" di Spinifex Gum (con Marliya Choir) viene riprodotto in sottofondo, vedrai alcune fasi che utilizzano le funzionalità di accessibilità in iOS e macOS, come la lente d'ingrandimento, il rilevamento delle porte e le descrizioni testuali. Controlli del puntatore alternativi sul Mac, come il rilevamento della testa e le espressioni facciali.

È vero, dopotutto è una pubblicità: un mucchio di funzionalità eccezionali che puoi utilizzare sui dispositivi Apple. Tuttavia, non si può negare che ci sia qualcosa di speciale qui, e sta influenzando il modo in cui il software è arrivato nel rendere questi dispositivi altrettanto buoni da usare per quasi tutti come chiunque altro. .

Tuttavia, con le voci di un visore Apple VR in arrivo nel 2023, mi chiedo come le funzionalità di accessibilità di Apple possano andare oltre quando si tratta di realtà aumentata e realtà virtuale.

L'era di chiamare l'accessibilità un "uovo di Pasqua" è finita

Guardando questo video di due minuti (c'è anche una versione con descrizione audio - si apre in una nuova scheda), rimani colpito da come questi sette non attori vivono la loro vita usando un iPhone, un Mac e un Apple Watch per aiutarli con le sue attività quotidiane. Ad esempio, vedi una madre sorda a cui viene notificato sul suo Apple Watch che il suo bambino appena nato sta piangendo, quindi si prenderà cura di lui. Puoi attivarlo andando su Impostazioni > Accessibilità > Riconoscimento audioquindi abilitare il riconoscimento del suono per selezionare determinati avvisi per determinati suoni.

Nel frattempo, il pianista jazz formatosi alla Julliard Matthew Whitaker (si apre in una nuova scheda) ha portato alla mia attenzione come ha usato il rilevamento in una scena in cui sta usando un iPhone per aiutarlo a leggere cosa c'è scritto sulla porta. Mi è stato detto che Door Detection funziona con qualsiasi iPhone dotato di uno scanner LIDAR, quindi un iPhone 12 Pro e versioni successive, e può funzionare a distanze fino a 20 piedi.

Guardando la modalità di rilevamento nell'app Magnifier leggere la parola "Scenario" sulla porta, ho capito che questo potrebbe essere l'inizio di qualcosa di più grande. Immagina un auricolare in grado di leggere automaticamente le voci di menu ovunque punti gli occhi o altre notifiche di rilevamento della distanza.

Inoltre, se stai portando a spasso un cane, ad esempio, il casco può permetterti di vedere più chiaramente in una mattinata nebbiosa per raccogliere un bastone che il cane ti ha lasciato cadere accanto, oppure può dirti dove si trova il bastone. e quanto è vicino.

Accessibilità in watchOS Apple video

(Credito immagine: Apple)

Tutto si riduce all'accessibilità e al modo in cui può arricchire lo stile di vita di qualcuno. Per troppo tempo ci sono stati contenuti che descrivevano le funzionalità di accessibilità come "easter egg" o "funzionalità nascoste", ed è ora che le cose cambino. Sono video come "The Greatest" che mostrano come la modalità di rilevamento e il controllo vocale non solo aiutano gli utenti di tutti i giorni, ma anche a prosperare.

Le presunte cuffie potrebbero portare queste funzionalità al livello successivo e, se verranno annunciate nel 2023, la prima domanda per me non sarà quanto costeranno, ma quali funzionalità di accessibilità saranno incluse dal primo giorno.

Il video è tra i migliori di Apple negli ultimi anni; Ora vediamo cos'altro può fare la categoria per arricchire al meglio la vita degli altri.

Condividi questo