Iscriviti da 113 al mese con i primi 7

(*11*)Gli utenti di Windows 11 potranno ora associare un indirizzo IP VPN alle loro app Android, grazie a un nuovo aggiornamento del sottosistema Windows per Android (WSA).

(*11*)L'aggiornamento consentirà agli utenti di Windows 11 WSA di eseguire app Android in modo nativo o tramite l'emulazione X86, a seconda delle prestazioni del computer.

(*11*)Tuttavia, se prevedi di utilizzare questa funzione per aggirare la censura del governo, nascondere le tue tracce online (o semplicemente accedere a Netflix in un'altra regione), dovrai assicurarti che "Funzione di rete avanzata" sia abilitata nel tuo Windows . 11 Sottosistema per la configurazione di Android.

VPN e altro

(*11*) Il supporto VPN non è l'unica nuova funzionalità che Microsoft ha annunciato per WSA.

(*11*)L'azienda ha anche introdotto correzioni per lo scorrimento del touchpad nelle app, abilitando la connettività IPv6, il supporto del codec AV1 e gli aggiornamenti a Chromium WebView 101.

(*11*)Microsoft è stata anche in grado di introdurre correzioni relative alla grafica come lo sfarfallio delle app e il danneggiamento della grafica, nonché nuove funzionalità in modo che le finestre Android contrassegnate come sicure non possano più essere acquisite.

(*11*) Tuttavia, la società ha notato che alcune VPN potrebbero non funzionare con le nuove funzionalità di rete.

(*11*)Durante il test delle nuove aggiunte, Bleeping Computer (si apre in una nuova scheda) ha riferito di non essere in grado di connettersi alla popolare VPN NordVPN dopo aver installato l'aggiornamento.

(*11*)Se stai utilizzando una VPN e scopri che le tue app Android non dispongono di connettività di rete, Microsoft consiglia di disattivare "Rete avanzate" nell'app Impostazioni WSA.

Non sei ancora felice?

(*11*)Se hai commenti su WSA, puoi inviarli andando all'hub di feedback in "Applicazioni > Sottosistema Windows per Android".

(*11*)L'ultimo aggiornamento potrebbe essere musica per le orecchie degli utenti Android in paesi come la Russia, dove la domanda di VPN è aumentata di recente, con i download giornalieri delle prime 10 VPN in calo da circa 15 a metà 000. Febbraio a 475 a marzo.

  • Vuoi nascondere la tua attività online? Consulta la nostra guida ai migliori servizi proxy
Condividi questo