Ti svelo un segreto: stavo pensando di acquistare il vecchio iPhone XR di recente quando stavo decidendo se optare per un nuovo iPhone 14 o semplicemente spendere pochissimo per uno dei migliori iPhone che abbia mai provato, anche se anni fa. .

Ho deciso di non farlo, principalmente perché sto finendo una recensione a lungo termine dell'iPhone 13 Pro Max e sono incuriosito da ciò che accadrà con l'iPhone 14 Max.

Poi ho letto, con mio sgomento, di possibili ritardi nella gamma di telefoni Apple 2022, in particolare il nuovo Max (si apre in una nuova scheda). Ma poi mi sono chiesto: un rallentamento del genere sarebbe davvero un male?

Dopotutto, l'iPhone XR è atteso da tempo e ha venduto bene nel corso degli anni. Quindi non è necessariamente un problema per Apple se ci sono problemi anche quest'anno.

Facciamo un po' di backup: dall'anno scorso, le voci hanno continuato a suggerire che Apple avrebbe faticato a lanciare la sua nuova serie di iPhone 14 in tempo, soprattutto da quando un'epidemia di Covid a Shanghai aveva causato la chiusura di alcuni produttori del suo telefono. come Pegatron. produzione per un breve periodo.

Ovviamente, questo avrebbe un effetto a catena per chiunque si aspetti un'abbondante scorta di nuovi iPhone il giorno del lancio: le probabilità sono inferiori se non possono essere prodotti rapidamente in questo momento.

Anche se è una cosa negativa? Prendi il caso dell'iPhone 13, rilasciato lo scorso anno. Gli effetti d'intraînement de Covid et de la pénurie de puces indicano che la gamma di iPhone 2021 non è stata completamente prodotta prima di febbraio 2022 ed è ora una delle gamme di iPhone più vendute di tutti i tempi.

Il retro di un iPhone 13 Pro

(Credito immagine: LaComparacion)

Come può essere quando la produzione non era a pieno regime? Sempre a dicembre 2021, dal lancio, al momento della sua impossibilità di ottenere alcuni modelli di iPhone, con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max costantemente non disponibili per il ritiro su riviste e acquisti a lungo termine. termine di consegna.

Anche se sono sicuro che Apple non ha intenzionalmente limitato l'inventario, devi solo guardare il fervore generato dalla mancanza di rifornimento di PS5 per vedere la mania che si instaura quando qualcosa sembra essere esaurito.

Anche ora, continuo a sentire qualcuno acquistare una PS5 e annuire con la testa in segno di approvazione come se avessero raggiunto a tradimento il picco o avessero vinto alla lotteria, dove in realtà le scorte sono più abbondanti in questi giorni. .

La psicologia degli scaffali vuoti è ben nota: secondo uno studio dell'Università dell'Alberta, gli acquirenti reagiranno naturalmente agli scaffali vuoti in modo più maniacale che se vedessero una vendita abbondante:

“L'esaurimento delle scorte di articoli comuni può segnalare ai consumatori che un negozio non funziona correttamente perché la fornitura non è stata ordinata correttamente.

"Ma per gli articoli più recenti, i negozi possono usarlo come messaggio: non è che non hanno ordinato abbastanza, è possibile che il prodotto sia esaurito così velocemente che nessuno poteva anticiparlo, quindi compralo finché puoi". ha affermato Paul Messinger, professore alla University of Alberta Business School, il cui studio ha esaminato la vendita di molti articoli, inclusi skipass e vino.

L'illusione della lussuria

Quindi, se Apple esaurisce i prodotti quando lancia l'iPhone 14, è probabile che le scorte si esauriscano più velocemente e crei un senso di urgenza tra coloro che pensavano di volerne uno ma non avevano deciso prima.

Lo studio ci fornisce anche un indizio sul motivo per cui l'iPhone 13 è stato un bestseller, nonostante non sia stato un passo avanti rispetto ai modelli precedenti in modo critico:

“I prodotti esauriti creano un senso di immediatezza per i clienti; ritengono che se un prodotto è esaurito, anche l'articolo successivo potrebbe essere esaurito", ha aggiunto Messinger.

È anche un vero punto di forza per Apple. Le voci suggeriscono che sia il nuovo iPhone 14 Max che potrebbe non essere completamente disponibile al lancio, dando ai consumatori che cercano di aggiornare un doppio whammy: mentre molti potrebbero essere in attesa del nuovo intrigante modello (che sarebbe più economico ma meno potente rispetto al Pro Max, ma hanno ancora uno schermo più grande e una batteria più grande), altri potrebbero essere così presi dall'eccitazione del "nuovo giorno del telefono" da optare per uno dei modelli disponibili.

Con qualcosa di simile che sta accadendo con i modelli iPhone 12 e iPhone 13, le vendite improvvisamente hanno molto più senso. Dopotutto, potrebbe essere il momento di acquistare un vecchio iPhone XR.

Le migliori offerte di oggi per iPad Air 2022

Condividi questo