Ce lo dice il benchmark Apple M2 Max trapelato

Il chip M2 Max di Apple, che succederà all'attuale M1 Max, è stato individuato in benchmark trapelati, dandoci un'idea di quanto potrebbe essere veloce la variante next-gen.

Come riporta Wccftech (si apre in una nuova scheda), ciò si presenta sotto forma di risultati di Geekbench raccolti da Benchleaks su Twitter, a cui, come sempre con le perdite, dobbiamo stare abbastanza attenti.

In Geekbench, l'M2 Max ha totalizzato un totale di 1.889 punti per single core, e in multi-core è arrivato a 14.586.

Confrontandolo con l'attuale M1 Max, che registra rispettivamente circa 1,750 e 12,200, significa che l'M2 Max si preannuncia essere l'8% più veloce per single core e il 20% più veloce quando si tratta di prestazioni multi-core.

Analisi: un potenziale aumento delle prestazioni ordinato

Non dovrebbe davvero sorprendere che M2 Max faccia evidenti progressi con le prestazioni multi-core, dato che questo chip è alimentato da 12 core (come dettagliato nei dettagli delle specifiche di Geekbench qui, e ampiamente detto in precedenza), invece di tutti e 10. – Nucleo sportivo M1 Max. Ovviamente due core extra dovrebbero fare una buona differenza nelle attività multi-core.

In effetti, alcune persone potrebbero dire che si aspetterebbero un po' di più dal chip di nuova generazione rispetto a un aumento del 20% nel multicore, ma a noi sembra un salto generazionale abbastanza solido. Inoltre, ricorda che è ancora relativamente presto per testare l'M2 Max, e quando il SoC sarà effettivamente disponibile nei laptop Apple, sarà senza dubbio un po' più avanzato in termini di prestazioni.

Tuttavia, non dovremmo lasciarci trasportare dalle nostre aspettative, basate comunque su un benchmark iniziale trapelato. Come sempre, una singola metrica è lontana dal quadro completo delle prestazioni e l'M2 Max richiederà una serie più ampia di test prima di trarre conclusioni quando si presenterà effettivamente.

Quando può essere? Il rumor stima che i nuovi laptop Apple con chip M2 Max e M2 Pro debutteranno nel primo trimestre del 2023 e saranno modelli MacBook Pro da 14 e 16 pollici, secondo una fonte rispettata in tutto ciò che riguarda Apple .

Le migliori offerte di laptop di oggi

Condividi questo