Niente fondatore Carl Pei rivela che l'azienda

Il marchio di telefoni di fascia media Nothing sta cercando di debuttare negli Stati Uniti, secondo il fondatore dell'azienda Carl Pei, ma sta affrontando problemi logistici, per non parlare della concorrenza dei principali rivali.

In una chat con CNBC (si apre in una nuova scheda), Pei afferma che la società è attualmente in "discussioni iniziali con i vettori statunitensi..." ma non ne ha nominata nessuna in particolare. Ogni operatore ha un pacchetto software specifico che vuole aggiungere agli smartphone e c'è "molto supporto aggiuntivo" che deve essere fatto, secondo il fondatore. Tutto ciò ha contribuito a far ritardare l'uscita negli Stati Uniti. Non è inoltre noto se il telefono (1), unico smartphone al momento, verrà lanciato o se sarà qualcosa di diverso. Ma non sarà il telefono (2) perché Pei ha rapidamente respinto l'idea su Twitter (si apre in una nuova scheda). Afferma che il telefono (1) sarà l'obiettivo principale dell'azienda in quanto crea software per il dispositivo, secondo il post.

Niente ha avuto successo in America con le cuffie Ear(1). Pei afferma che un terzo delle vendite totali proviene dagli Stati Uniti, quindi c'è almeno un certo interesse per i prodotti dell'azienda. Sembra che il successo abbia dato a Nothing la fiducia necessaria per lanciarsi nell'emisfero occidentale.

Speculazione e competizione

Sebbene non sia chiaro cosa venga fuori, possiamo guardare il telefono (1) per avere un'idea di ciò che è possibile.

Il telefono (1) è un dispositivo di fascia media abbastanza decente con CNBC che lo confronta con l'iPhone SE in termini di prezzo e specifiche. A partire da € 399, ottieni un display OLED Full HD da 6.55 pollici con un chipset Snapdragon 778G Plus ottimizzato (ma ancora un po' vecchio). La brillante interfaccia Glyph sul retro conferisce allo smartphone un aspetto unico che può essere regolato per ricevere notifiche e chiamate. Tuttavia, la durata della batteria lascia molto a desiderare. Puoi acquistare un telefono sbloccato (1) negli Stati Uniti per € 489, ma funziona solo con determinati operatori.

Quando si tratta di iPhone, Pei afferma di voler affrontare Apple nella fascia media, ma è una concorrenza dura. Rapporti recenti - si apre in una nuova scheda - mostrano che i dispositivi iOS hanno effettivamente conquistato gli Stati Uniti, con più della metà di tutti gli smartphone nel paese che ora sono iPhone. Attirare i proprietari di iPhone sulla piattaforma Android di Nothing potrebbe rivelarsi difficile, poiché i clienti Apple non sono solo legati ai loro iPhone, ma anche all'App Store profondamente integrato (e alle app ospitate). Nulla di ciò che il fondatore Pei pensa possa costituire un problema anche per i progetti futuri. Ha detto alla CNBC che questo "metterà un limite alla nostra crescita".

Certamente nulla ha il suo bel da fare per questo. Secondo CNBC, la società ha dovuto affrontare numerosi problemi di produzione che vanno dalle restrizioni covid in India che ostacolano la produzione al rifiuto da parte di Foxconn, "il più grande fornitore di iPhone di Apple", di realizzare i suoi dispositivi. Non chiediamo affatto se puoi dirci cosa intendi pubblicare negli Stati Uniti o almeno darci un suggerimento. Questa storia verrà aggiornata in seguito se avremo notizie.

Se sei interessato alla gamma di dispositivi economici, assicurati di controllare l'elenco recentemente aggiornato di telefoni economici di TechRadar.

Condividi questo