È ufficiale: l'ultimo episodio di Obi-Wan Kenobi è l'episodio più popolare di Star Wars TV in streaming su Disney Plus, e questa è una brutta notizia per il franchise.

Secondo l'analista di dati di trasmissione Samba TV (di Deadline - si apre in una nuova scheda)), il finale della Stagione 1 della serie TV di Obi-Wan ha attirato 1,8 milioni di spettatori tra mercoledì 22 aprile, giugno (il suo giorno di lancio) e domenica 27 giugno. . Il numero potrebbe non sembrare così grande, ma è un numero che supera di gran lunga quelli pubblicati dai precedenti spettacoli di Star Wars lanciati su Disney Plus.

Per il contesto, il finale della prima stagione di Obi-Wan ha attirato il 1% in più di spettatori rispetto a Il libro di Boba Fett, il cui ultimo episodio ha attirato un pubblico di 20 milioni in cinque giorni dalla prima messa in onda. Nel frattempo, il finale della seconda stagione di The Mandalorian ha visto solo 1,5 milioni di spettatori in un arco di cinque giorni simile (secondo SlashFilm (si apre in una nuova scheda)), un numero sorprendentemente basso, considerando la presunta popolarità delle avventure di Mando con Baby Yoda.

La premiere di Obi-Wan ha anche attirato un pubblico più vasto rispetto a The Mandalorian stagione 2 e The Book of Boba Fett: 2,14 milioni rispetto a 2,08 milioni e 1,5 milioni per quest'ultimo duo. La serie solista del Maestro Jedi è lo spettacolo Disney Plus di Star Wars più popolare di tutti i tempi. . Tuttavia, ciò non sorprenderà molti fan. Obi-Wan è un personaggio immensamente popolare nella leggendaria serie di Lucasfilm, mentre il ritratto di Kenobi di Ewan McGregor è amato come viene.

Mentre le cifre di visualizzazione di Obi-Wan sono piacevoli, la popolarità dello spettacolo dimostra che Star Wars non può scrollarsi di dosso le recensioni entusiastiche che gli sono state rivolte per anni. Stando così le cose, introdurre nuovi personaggi nel tuo vasto universo invece di riqualificare i tuoi personaggi legacy.

Boba Fett e Fennec Shand danno uno sguardo serio a qualcuno fuori campo nell'episodio 6 di The Book of Boba Fett

Abbiamo davvero bisogno di uno show televisivo su Boba Fett? (Credito immagine: © 2021 Lucasfilm Ltd. & TM. Tutti i diritti riservati.)

Prima sbarazziamoci dell'elefante nella stanza: sì, Star Wars ci ha fatto conoscere alcuni personaggi stravaganti negli ultimi anni. Ahsoka Tano, Mando/Din Djarin, Baby Yoda/Grogu, Rey, Ben Solo e il cast di Rogue One (tra cui Cassian Andor) sono nuovi personaggi che Lucasfilm ha stabilito nell'universo di Star Wars. Hanno contribuito a sviluppare la serie principale del franchise, oltre a raccontare nuove storie attraverso film e televisione.

Per quanto siano graditi i suoi arrivi, Star Wars è una serie che continua ad essere alimentata dalla nostalgia. Successivamente, il franchise torna regolarmente a ciò che conosce meglio, ovvero incentrare i progetti su personaggi legacy (Obi-Wan, Boba Fett, Luke Skywalker e Han Solo, solo per citarne alcuni) per soddisfare la sua considerevole base di fan.

Non è una formula terribile da seguire. Lucasfilm e Disney sanno che qualsiasi film o serie TV con questi personaggi avrà successo: sono i preferiti dai fan per un motivo, quindi gli studi sono tenuti a sviluppare progetti attorno a loro.

Ma questa è un'arma a doppio taglio. Sì, Obi-Wan, Luke Skywalker e compagnia attireranno gli spettatori, ma andrà a scapito del franchise nel suo insieme. Come serie, non può evolversi senza l'introduzione di nuovi personaggi, mondi o storie.

Inoltre, colmare le lacune nel retroscena di un personaggio può creare confusione tra i fan riguardo al retroscena preimpostato di un individuo. Lo show televisivo Obi-Wan ne è un classico esempio, con alcuni fan sconcertati da numerosi buchi della trama e rievocazioni di eventi che si svolgono nella più ampia storia di Star Wars. Anche l'acclamata serie Mandalorian non è immune da tali problemi, con i fan mescolati per l'arrivo di Luke Skywalker nel finale della seconda stagione e le successive apparizioni in The Book of Boba Fett.

Uno scatto dietro le quinte di Grogu e Din Djarin che girano The Mandalorian sul set di The Volume

The Mandalorian è uno dei pochi nuovi personaggi introdotti nel franchise di Star Wars negli ultimi tempi. (Credito immagine: Disney)

Fortunatamente, sembra che Lucasfilm e Disney stiano iniziando a rendersi conto di quanto sia vitale stabilire ancora più nuovi personaggi nell'universo di Star Wars. Il regista di Thor: Love and Thunder Taika Waititi, che dirigerà un nuovo film di Star Wars, ha rivelato i piani per inserire nuove persone nello show (tramite Total Film - si apre in una nuova scheda)).

Nel frattempo, il regista della trilogia di MCU Spider-Man, Jon Watts, sta guidando un progetto per adulti, chiamato Skeleton Crew, pubblicizzato come una serie TV di Star Wars in stile Goonies. Jude Law sarà il protagonista di questa produzione. Aggiungi il film Rogue Squadron di Patty Jenkins e altri programmi TV, tra cui The Acolyte, al mix, e il franchise di Star Wars potrebbe finalmente muoversi nella giusta direzione creativa.

Sì, c'è un tempo e un luogo per rivisitare i personaggi legacy di Star Wars: Obi-Wan potrebbe avere una seconda stagione, mentre spettacoli imminenti come Tales of the Jedi mostrano che Lucasfilm non è ancora pronto per loro. Il successo della serie TV di Obi-Wan mostra anche che Lucasfilm e Disney continueranno a sviluppare progetti attorno ai personaggi iconici dello show. Ma se il franchise di Star Wars vuole davvero evolversi, deve abbandonare il suo piano per fare affidamento esclusivamente sui suoi personaggi e pianeti leggendari. In caso contrario, il suo piano attuale potrebbe non essere sufficiente per mantenere il livello di successo di cui Star Wars ha goduto negli ultimi 45 anni.

Per ulteriori contenuti basati su Star Wars, dai un'occhiata al nostro hub su The Bad Batch stagione 2. Altrimenti, leggi tutti i prossimi film e programmi TV di Star Wars.

Le migliori offerte Disney+ di oggi

Condividi questo