Il casco Apple AR sembra essere trapelato nel codice

Apple è pronta a lanciare un casco o occhiali protettivi Apple AR? Secondo MacRumors, il sistema operativo iOS 13 (per iPhone e iPad) contiene prove abbastanza convincenti dello sviluppo di una qualche forma di hardware AR.

Il sito ha scoperto diversi file che fanno riferimento alla realtà aumentata, come "ARStarBoardViewController" e "ARStarBoardSceneManager", nonché un'applicazione "STARTester" con stati "consumato" e "mantenuto" per quello che sembra terribilmente un trattamento AR.

La prospettiva dell'hardware di realtà aumentata prodotto da Apple sembrava assicurata fino a pochi mesi fa, quando un rapporto di Digitimes affermava che il kit di occhiali da sole resistenti ai raggi UV di Apple era stato chiuso.

La stessa Apple non ha elaborato alcun hardware specifico, anche se sappiamo che la tecnologia della realtà aumentata ha un potenziale considerevole. All'inizio del 2018, Tim Cook ha detto: "Penso che l'AR sia profonda". I suoi commenti sono arrivati ​​solo pochi mesi dopo aver affermato che la tecnologia degli occhiali intelligenti AR non era stata sviluppata abbastanza per il prodotto che Apple voleva realizzare.

"Oggi, posso dirti che la tecnologia stessa non esiste per farlo qualitativamente. La tecnologia di visualizzazione richiesta, oltre ad aggiungere elementi sufficienti intorno al tuo viso, pone enormi problemi", ha detto.

Dato che iOS 13 è stato rilasciato diversi mesi dopo il rapporto di Digitimes, tuttavia, suggerisce che questi riferimenti AR non sarebbero nel sistema operativo se l'hardware fosse stato effettivamente abbandonato. Un team o un progetto potrebbe essere stato chiuso, ma questo sviluppo è continuato in altre parti dell'azienda.

Quindi, vedremo presto gli occhiali AR di Apple? Le nostre precedenti aspettative erano per una finestra di lancio del 2020, l'analista Ming-Chi Kuo ha suggerito che probabilmente avrebbe agito come un accessorio per smartphone. Con l'iPhone che diventa sempre più potente ogni anno, abbiamo l'impressione che questi occhiali (o caschi) siano più vicini che mai.

Condividi questo