SUPERIORE. 1
LG NanoCell 50NANO85-ALEXA - Smart TV 4K UHD 50 pollici (126 cm), Intelligenza Artificiale, 100%...
LG NanoCell 50NANO85-ALEXA - Smart TV 4K UHD 50 pollici (126 cm), Intelligenza Artificiale, 100%...
Gaming Pro TV: -, compatibile con AMD FreeSync, HDR GiG, VRR / ALLM, 2xHDMI 2.1 / 2xHDMI 2.0; Supporto: 2 gambe
717,10 EUR

TV LG NanoCell: cosa sono? Sebbene tu abbia abbastanza familiarità con la linea di TV OLED di LG: LG C1, LG G1, ecc. I televisori NanoCell accanto a loro tendono a essere meno nelle notizie e siamo qui per risolverlo.

Queste schermi chiamati "NanoCell" costituiscono TV LCD entry-level di fascia medio-alta da LG, i migliori televisori LG che non hanno pannelli OLED, in pratica. L'obiettivo non detto qui è quello di offrire un'alternativa agli eccellenti televisori QLED di Samsung, mentre designa il primo livello di TV LCD LG.

Ma cos'è esattamente LG NanoCell? Come si confronta con Samsung QLED? Perché dovresti prendere in considerazione l'acquisto di una TV LG NanoCell? Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere di seguito.

Le migliori offerte di oggi per LG NANO

Dovrei comprare una TV LG NanoCell?

Domande frequenti su NanoCell

Cos'è la NanoCellulare?

Tecnologia brevettata LG, uno strato filtrante sopra il pannello LCD del televisore.

Cosa fa NanoCell?

Migliora la profondità del colore per toni più vividi.

Quanto costano i televisori NanoCell?

La gamma è vasta, a partire da € 600 e termina a € 4000 per i modelli di fascia alta.

Quali televisori hanno la tecnologia NanoCell?

La maggior parte dei televisori LG con NanoCell ha "NANO" nel nome, ma anche i futuri televisori QNED lo faranno.

Altri produttori hanno NanoCell?

Questa è la tecnologia LG che non è (ancora) stata concessa in licenza ad altre società, quindi al momento la troverai solo sui televisori LG.

LG NanoCell TV ha spiegato: come funziona?

LG non ha ancora rilasciato la documentazione completa su come funziona esattamente LG NanoCell.. È come la ricetta segreta di erbe e spezie dietro il pollo KFC in questo senso.

Tuttavia, sappiamo abbastanza bene cosa sta facendo. LG NanoCell utilizza uno strato filtrante posizionato all'interno del televisore e assorbe specifiche lunghezze d'onda della luce.. L'obiettivo è purificare l'output del colore per migliorare la profondità del colore.

Un modo semplice per capirlo è pensare in termini di vernice. Non puoi ottenere vernice rossa pura se ci sono accenni di altri colori nel mix. NanoCell cerca di rimuovere queste impurità.

I televisori LG NanoCell (e tutti i televisori per quella materia) dipingono le loro immagini con piccoli frammenti di luce blu, verde e rossa impostati su intensità diverse. Quindi, mentre l'assorbimento della luce può sembrare una soppressione del colore, il risultato finale è un aumento della profondità del colore, poiché le lunghezze d'onda che altrimenti offuscherebbero quei subpixel rossi, blu e verdi vengono rimosse.

NanoCell contro QLED

LG NanoCELL

Linea TV LG NanoCell 2021 (Image credit: LG)

Palomaki Consulting ha condotto una ricerca per saperne di più su NanoCell e lo ha concluso “affermare che questa tecnologia sia attivata da nanoparticelle da 1 nm è fuorviante”, versando acqua fredda sull'iperventola dell'LG NanoCell.

Questo consulente lo crede NanoCell utilizza un colorante molecolare. Le sue particelle possono misurare un nanometro ciascuna, un miliardesimo di metro, ma è diverso dalla tecnologia Quantum Dot vista nei televisori QLED Samsung.

I cristalli Quantum Dot emettono luce a determinate lunghezze d'onda quando vengono forniti con luce ultravioletta. I televisori Samsung QLED non si basano interamente su questa tecnologia, ma utilizzano uno strato Quantum Dot per migliorare le prestazioni del colore. NanoCell sembra essere un po' più convenzionale in confronto.

L'obiettivo del mondo reale in entrambi i casi è lo stesso. I televisori premium di oggi lo sono abbastanza vicino alla copertura completa della gamma di colori DCI P3 che la maggior parte di noi non può dire la differenza tra ciò che stiamo ottenendo e una copertura del 100%.

Cos'è il DCI P3? Questa è una gamma standardizzata di tonalità di colore progettata da molte delle principali società di produzione cinematografica. Consente a TV e dimmer colore di determinare come dovrebbe apparire un colore specifico in un film o in un'immagine. Avvicinati al 100% di copertura DCI P3 e ottieni un display a colori molto ricco e vibrante.

I migliori televisori NanoCell come il NANO90 hanno un'ottima copertura del colore, se non al livello dei nuovi televisori Samsung con tecnologia QLED (come il Q90T). Il NANO90 è anche molto più economico, quindi prestazioni leggermente inferiori in quest'area non sono un grosso problema.

I televisori LG NanoCell sono buoni?

TV LG NanoCell

Lo spettro dei colori DCI P3 (Image credit: Andrew Williams)

Altre aree della tecnologia TV LG NanoCell sono quelle che dovrebbero farti pensare due volte all'acquisto di uno di questi dispositivi.

Tutti i televisori LG NanoCell utilizzano pannelli di visualizzazione IPS. Questi sono fantastici in un certo senso, dal momento che IPS offre angoli di visione molto ampi. Non devi sederti al centro davanti alla TV per vedere un'immagine nitida.

Tuttavia, Gli schermi IPS hanno anche un contrasto nativo molto più basso rispetto ai pannelli VA utilizzati nei televisori Samsung QLEDo il tipo OLED visto su display LG di fascia alta come LG CX OLED.

In un'immagine di quadrati in bianco e nero visualizzata su uno schermo IPS, le parti bianche saranno generalmente circa 1000 volte più luminose delle parti scure. Questa differenza aumenta a circa 4000-7000 volte su una TV VA.

Il risultato: I televisori LG NanoCell hanno una gamma dinamica relativamente stretta. I neri non sembreranno mai così neri in una stanza buia, e questo è aggravato dalla mancanza di aree di gradazione locale.

L'oscuramento locale viene utilizzato sulla maggior parte dei televisori LCD di fascia alta (inclusi NanoCell e QLED, che sono ancora LCD). È qui che le diverse sezioni della retroilluminazione possono essere utilizzate indipendentemente, rendendo alcune parti del pannello più luminose di altre per abbassare il pavimento posteriore e migliorare il contrasto.

L'LG NANO90 da 65 pollici ha 32 zone di attenuazione locale, rispetto alle 50 zone del Samsung Q80T da 55 pollici o 792 Vincent Teoh* identificato sul Samsung QN90A da 65 pollici. E probabilmente l'LG NANO90 ne ha più bisogno, poiché inizialmente ha un contrasto nativo inferiore.

Un minor numero di aree di oscuramento locale significa che vedrai fiori intorno a oggetti luminosi. Ciò sarà particolarmente evidente se stai guardando un film con i sottotitoli, poiché probabilmente vorrai disabilitare la funzione quando guardi film in una lingua straniera.

Questi problemi di contrasto spiegano perché i televisori LG più attraenti con NanoCell non sono affatto i loro televisori "NANO", ma i loro nuovi schermi QNED per il 2021. Questa linea combina uno strato NanoCell con un potenziatore di colore Quantum Dot e un pannello miniLED..

La tecnologia dei mini pannelli LED è la cosa più eccitante che sia capitata ai televisori LCD da molto tempo. Guarda i LED di retroilluminazione rimpicciolirsi, così tanti altri possono adattarsi allo schermo.

LG afferma che il set QNED da 86 pollici di fascia alta avrà circa 30.000 LED di retroilluminazione, suddivisa in poco meno di 2.500 zone. Sono quasi 80 volte più aree rispetto all'LG NANO90.

Tuttavia, non ha ancora chiamato il suo fondo televisivo "QNED". Questi array probabilmente utilizzeranno ancora i pannelli IPS e non sappiamo quanto sia efficace un numero molto maggiore di aree di oscuramento nel migliorare il contrasto limitato di questa tecnologia di pannelli.

Dovrei acquistare un LG NanoCell?

Abbiamo ricevuto critiche sui televisori LG NanoCell. Tuttavia, questi influiscono principalmente sull'uso in una stanza buia.

Se vuoi trasformare il tuo soggiorno in un micro teatro, questi televisori non sono l'opzione migliore, dovresti trovarne uno con un pannello VA o OLED. Semplicemente non offrono lo stesso livello di prestazioni dei migliori QLED di Samsung o dei set OLED di LG.

Il suo contrasto è significativamente più basso, il che influisce sulle sue prestazioni con i contenuti HDR e sulla qualità dei film in una stanza con poca luce. Tuttavia, possiamo vedere risultati migliori nei dispositivi QNED di LG, che hanno anche la tecnologia NanoCell.

Tuttavia, sono forti in altre aree. Gli ampi angoli di visione significano più discussioni su chi ottiene il posto migliore sul divano. Il suo strato superiore dello schermo antiriflesso resiste bene alla luce ambientale. Un ritardo di input basso è una buona notizia per i giocatori. Anche il ridimensionamento sulla maggior parte dei televisori NanoCell è abbastanza buono modelli della gamma alto hanno frequenze di aggiornamento di 120 Hz e funzionalità di supporto come VRR.

Soprattutto, i televisori LG NanoCell hanno un prezzo abbastanza competitivo, permettendoti di utilizzare le funzionalità chiave di PS5 e Xbox Series X come HDMI 2.1 e VRR senza spendere una fortuna.

L'attrazione principale dei televisori NanoCell oggi è che offrono funzionalità di fascia alta a prezzi ampiamente convenienti, con un basso costo per i modelli NanoCell entry level che senza dubbio piaceranno a molti budget più piccoli.

Cosa sono i televisori LG NanoCell?

prendiamo uno sguardo più da vicino alle diverse gamme NanoCell che puoi acquistare oggi dalle gamme 2020 e 2021 di LG, le sue caratteristiche specifiche. Se sei interessato a saperne di più sul gamma completa del 2021Consulta anche la nostra guida LG TV 2021.TV LG NanoCell

(Credito immagine: LG)LG NANO99 (2020)

  • Disponibile in: 65 pollici, 75 pollici
  • Risoluzione 8K
  • 4K/120Hz
  • Classificazione locale

Le migliori offerte di oggi per la serie LG NANO99 8KTV LG NanoCell

(Credito immagine: LG)LG NANO96 / NANO95 (2021)

  • Disponibile in: 55 pollici, 65 pollici
  • Risoluzione 8K
  • Classificazione locale
  • 60 Hz
  • VRRTV LG NanoCell(Credito immagine: LG)

LG NANO90 / LG NANO91 (2020)

  • Disponibile in: 55 pollici, 65 pollici, 75 pollici, 86 pollici (solo NANO91)
  • 120 Hz
  • Nessun oscuramento locale
  • HDMI 2.1

Le migliori offerte di oggi per LG 55NANO90

TV LG NanoCell

(Credito immagine: LG)

LG NANO88 (2021)

  • Disponibile in: 50 pollici, 55 pollici, 65 pollici, 75 pollici
  • 120 Hz
  • Classificazione locale
  • VRR
  • HDMI 2.1TV LG NanoCell(Credito immagine: LG)

LG NANO86 (2020)

  • Disponibile in: 55 pollici, 65 pollici, 75 pollici, 86 pollici
  • 120 Hz
  • Classificazione locale

    TV LG NanoCell

    (Credito immagine: LG)

LG NANO816 / NANO806 (2020)

  • Disponibile in: 50 pollici, 55 pollici, 65 pollici, 75 pollici
  • Nessun oscuramento locale
  • HDMI 2.0
  • Processore di ridimensionamento più semplice
  • Dai un'occhiata alla migliore TV disponibile oggi
SUPERIORE. 1
TELEVISORE 55 55NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
TELEVISORE 55 55NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
TELEVISORE 55 55NANO776PA UHD QUADC4K NANOCELL LG
509,00 EUR
Condividi questo