Discord aggiunge un nuovo strumento per i moderatori per impedire la visualizzazione di messaggi dannosi sulla loro piattaforma ed estende la loro iscrizione Premium.

Lo strumento linguistico dannoso si chiama AutoMod ed è stato rivelato in una parodia del pollo dei Power Rangers su YouTube (si apre in una nuova scheda). Nonostante la stupidità del video dell'annuncio, AutoMod (si apre in una nuova scheda) è un aggiornamento piuttosto significativo che aiuterà ad alleviare il carico sui moderatori della piattaforma, soprattutto se devono eseguire un server enorme.

Protezione automatica

Come accennato brevemente, AutoMod impedisce ai troll di inviare spam in una chat con incitamento all'odio. Il modo in cui funziona lo strumento è che i moderatori selezionano prima le parole o le frasi da escludere dal server. I moderatori possono aggiungere le proprie parole o recuperarle dall'elenco delle parole comunemente riportate (si apre in una nuova scheda) che è suddivisa in tre categorie: insulti e insulti, contenuti sessuali e volgarità grossolane.

Una volta aggiunte le parole, i moderatori possono scegliere tra tre diverse risposte. Possono impedire la pubblicazione del messaggio contenente la parola dannosa, inviare un avviso ai moderatori o bloccare l'utente. Discord ha anche ritenuto che i cattivi attori stessero cercando di intrufolarsi nelle parole e bypassare AutoMod con la funzione Wildcard.

Diciamo, ad esempio, che un troll tenti di intrufolarsi in una parolaccia assegnandole un suffisso a un'altra. I moderatori possono utilizzare caratteri jolly inserendo asterischi prima, dopo o intorno a una parola per assicurarsi che AutoMod la catturi se qualcuno tenta di nascondere un linguaggio dannoso. È possibile aggiungere esenzioni per moderatori, amministratori, altri utenti o per interi canali tramite AutoMod.

Quando tutto questo è impostato, AutoMod, fedele al suo nome, blocca e gestisce automaticamente il linguaggio dannoso, alleviando la pressione dei moderatori.

Lo strumento è attualmente in versione beta e può essere trovato in Moderazione dei contenuti in Impostazioni server, secondo Discord (si apre in una nuova scheda). Prova AutoMod su Discord, mobile, Windows, macOS e l'app browser Linux. Inoltre, l'elenco delle parole comunemente riportate è disponibile solo in inglese. Abbiamo chiesto a Discord se la versione beta è solo per gli Stati Uniti e quando aggiungeranno il supporto per altre lingue, ma non abbiamo ricevuto risposta.

premio crescente

Per quanto riguarda l'abbonamento Premium, la società lo espanderà ad altri server entro la fine dell'estate, ma solo negli Stati Uniti. Da non confondere con Discord Nitro (si apre in una nuova scheda) che aggiunge nuove funzionalità a un account, gli abbonamenti Premium sono per singoli server.

Consente ad alcune parti di un server di trovarsi dietro un paywall. Gli abbonamenti consentono inoltre agli amministratori di decidere il prezzo dei diversi livelli e i vantaggi che gli utenti ottengono. Nel nuovo aggiornamento, c'è una dashboard di analisi rinnovata che mostra più informazioni sui guadagni, supporto per emoji personalizzati e la possibilità di offrire prove di abbonamento gratuite ai membri della comunità.

Discord conclude il suo grande aggiornamento aprendo una nuova pagina della community per insegnare ai moderatori come gestire i server. Se vuoi saperne di più su Discord, TechRadar ha una guida per principianti.

Condividi questo