I più grandi fornitori di laptop al mondo non vendono più laptop con dischi rigidi, almeno negli Stati Uniti.

Le ricerche di Dell.com, Lenovo.com e HP.com TechRadar Pro su oltre 100 modelli di laptop hanno rivelato che i dischi rigidi sono stati eliminati dalle linee di prodotti interamente a causa di una combinazione di razionalizzazione dello chassis, mancanza di domanda di laptop con unità disco rigido e componenti in calo prezzi (eMMC e SSD).

I dischi rigidi hanno seguito le unità ottiche (CD/DVD) e le unità floppy verso l'obsolescenza dello storage. Nel complesso, il fattore di forma da 2,5 pollici dovrebbe essere drasticamente ridotto, se non eliminato del tutto, nei laptop entro la fine dell'anno poiché il prezzo medio per lo storage SSD continua la sua tendenza al ribasso. I dischi rigidi si trovano ancora nei computer desktop dove spesso sono disponibili in un fattore di forma più grande e più comune (3,5 pollici) dove non portano lo stesso stigma delle loro controparti portatili.

Addio al clic della morte

I dischi rigidi dei laptop hanno perso terreno rispetto agli SSD perché sono molto più lenti, più fragili, più grandi e consumano più energia. Il suo prezzo basso e l'elevata capacità sono stati la sua grazia salvifica, ma con così tanti provider di archiviazione cloud, l'elevata capacità è diventata rapidamente un problema, motivo per cui così tanti laptop sono dotati di SSD da 64 GB e 128 GB, soprattutto nella fascia più bassa del mercato. Il disco rigido da 2,5 pollici con capacità più piccola, in confronto, supera i 500 GB.

Il prossimo è eMMC, una memoria di archiviazione integrata popolare con dispositivi entry-level super economici come Microsoft Surface Laptop Go e di solito si trova negli smartphone. Tende ad essere molto più lento e disponibile in capacità inferiori, quindi generalmente consigliamo di evitare i laptop con questa tecnologia di archiviazione.

Questa non è la fine della strada per i dischi rigidi; sono ancora molto utili come archiviazione su disco rigido esterno dove offrono ancora il miglior rapporto qualità-prezzo, specialmente in capacità molto elevate (da 4 TB a 20 TB). E con dischi rigidi da 30 TB in lavorazione, hanno molto altro da fare, soprattutto nei data center.

Tieni presente che i risultati della ricerca si applicano solo ai laptop consumer. Solo un laptop aziendale di Dell, il Vostro 14 3400, viene fornito con un disco rigido da 1 TB. La ricerca non si è estesa ad altri fornitori più piccoli come Acer, Asus, MSI, Gateway, ecc.

Condividi questo