Con una mossa sorprendente, Square Enix ha annunciato Crisis Core: Final Fantasy 7 Reunion, un port rimasterizzato contenente aggiornamenti significativi.(*7*)

Crisis Core è un prequel del primo Final Fantasy 7, pubblicato per la prima volta nel 2008 su PSP. Concentrandoci sul membro di SOLDIER Zack Fair, inizialmente abbiamo il compito di indagare sulla scomparsa di Genesis Rhapsodos, facendo amicizia con Cloud Strife e Aerith lungo la strada. Ancora più importante, Crisis Core ci ha dato uno sguardo in prima persona sugli eventi che alla fine danno forma a Final Fantasy 7, in cui Zack gioca un ruolo fondamentale. (*7*)

In arrivo su Xbox Series X/S, Xbox One, PS5, PS4, Nintendo Switch e PC, Square Enix sta facendo il possibile per questa riedizione. Si scopre che Reunion include nuovi modelli 3D per una grafica più nitida, doppiaggio completo per tutti i dialoghi e una nuova colonna sonora. Rilasciato questo inverno, non abbiamo ancora una data di uscita esatta, ma puoi guardare il trailer completo di seguito: (*7*)

La riunione è stata annunciata tramite lo stream del 25° anniversario di Final Fantasy 7, che ha avuto qualche sorpresa in più. Dopo sei mesi di esclusività su Epic Games Store, Final Fantasy 7 Remake Intergrade è arrivato su Steam con il supporto di Steam Deck e abbiamo appreso che Final Fantasy 7: Ever Crisis riceverà una beta aperta entro la fine dell'anno. In particolare, abbiamo visto per la prima volta Final Fantasy 7 Remake Part 2, che ora è sottotitolato Rebirth.(*7*)

Crisis Core è una parte fondamentale di Rebirth

Final Fantasy 7 Rebirth è stato senza dubbio il protagonista dello showcase di ieri sera, e ha anche confermato perché un remaster di Crisis Core ha molto senso in questo momento.(*7*)

Spoiler avanti in questi prossimi due paragrafi che non hanno giocato a Crisis Core o Remake. Se non lo sapevi, Remake ha sorpreso molti fan nel 2020 allontanandosi dalla linea temporale stabilita. Mentre Remake riconosce la storia originale del gioco per PS1, il gioco vede il nostro gruppo alterare attivamente il corso del destino, il che significa che eventi consolidati non sono più scolpiti nella pietra. (*7*)

Soprattutto, questo include il destino di Zack. Nonostante uno sforzo incredibile, Crisis Core finisce per essere ferito a morte da un esercito di forze della Shinra, un evento che non lascia spazio ad ambiguità. Tuttavia, con una mossa che ha sorpreso molti, Remake ha cambiato clamorosamente l'esito del combattimento. In un flashback durante il finale del remake, lo vediamo emergere vittorioso e poi dirigersi verso Midgar con Cloud. (*7*)

Avventurandosi fuori dai sentieri battuti, Rebirth si dirige in un territorio inesplorato per i fan di Final Fantasy 7, ma guarda ancora al passato. È chiaro che Zack gioca un ruolo cruciale in futuro, ma non sappiamo come andrà a finire. Tutto sommato, non c'è mai stato un momento migliore per rivisitare la tua missione principale.(*7*)

Condividi questo