Il furto di identità è un rischio enorme con cui conviviamo ogni giorno. Sfortunatamente, come la morte e le tasse, è inevitabile e, sebbene tu possa adottare misure per proteggere i tuoi dati a casa, la tua banca è ancora vulnerabile all'hacking.

E se la tua carta d'identità è stata rubata? Come fai a sapere se sei vittima di un furto di identità? E cosa succede dopo?

Il tuo ID potrebbe essere già stato rubato

È probabile che il tuo documento d'identità sia già stato rubato. Nel corso degli anni, una miriade di violazioni dei dati ha portato alla fuga di milioni di record di dati su Internet. Coordinate bancarie, conti PayPal, accessi ai social media, richieste di mutuo e persino cartelle cliniche: quasi tutti i tipi di dati a cui puoi pensare sono trapelati. Questi eventi si verificano perché gli hacker trovano vulnerabilità nei server di dati, le sfruttano e ne traggono vantaggio.

Nel frattempo, c'è il rischio di phishing tramite e-mail, SMS e messaggistica istantanea. Con un clic sbagliato, vieni reindirizzato a un sito Web contraffatto progettato per sembrare una banca o un negozio online e finisci per inviare i tuoi dati a un truffatore.

Inoltre, hai il problema del furto mirato, sia attraverso il furto di borse, l'immersione in container (per estratti conto e lettere scartate), o anche il furto diretto dei tuoi documenti.

In termini di coinvolgimento in una violazione dei dati, puoi verificarlo visitando Have I Been Pwned (si apre in una nuova scheda). Inserisci il tuo indirizzo email (controlla tutto se ne hai più di uno) per vedere se i tuoi record sono trapelati.

Quindi cambia la tua password.

Per quanto riguarda il furto di identità in generale, supponiamo che la tua identità sia stata rubata in qualche modo. Cosa succede dopo?

Come sapere se sei vittima di una frode d'identità

Viviamo con il rischio costante di frode d'identità. Potresti anche non sapere se sei una vittima. Tuttavia, di solito saprai quando è troppo tardi per fare qualcosa.

I segnali di allarme di frode di identità includono:

  • Addebiti inspiegabili su carta di credito o debito
  • dichiarazioni mancanti
  • Carta di credito negata
  • Rifiuto di un nuovo prestito
  • chiamate del collezionista

Altri segnali rivelatori includono l'arrivo di strani pacchi (forse i truffatori stanno pianificando di ritirarli prima che tu li veda a portata di mano) e il sequestro dei tuoi account sui social media, in particolare Facebook.

L'impatto della frode di identità è quasi sempre devastante.

Microsoft risolve un grave difetto di sicurezza di Windows Hello

(Credito immagine: Shutterstock / Sapann Design)

Cosa succede quando qualcuno ruba la tua identità?

Il furto di identità di solito avviene interamente online. In primo luogo, le loro registrazioni vengono commercializzate e messe a disposizione dei gruppi criminali per essere esplorate, come un catalogo, sul Dark Web. Quindi, con enormi database disponibili per cercare possibili bersagli, l'automazione viene utilizzata per prendere di mira simultaneamente migliaia di potenziali vittime contemporaneamente. Ecco come funzionano le operazioni di phishing.

Tuttavia, a volte il furto di identità si verifica offline o i dati raccolti su Internet vengono utilizzati in un ambiente fisico. Ad esempio, invece di impersonarti online, un ladro di identità potrebbe impersonarti in una banca o utilizzare le tue informazioni per provare ad acquistare un'auto (magari con l'aiuto di una patente falsa).

L'obiettivo finale è sempre quello di ottenere più soldi possibile, il più rapidamente possibile, prima di andare avanti senza che tu te ne accorga. È insolito che si verifichi una frode di identità per più di poche settimane; dopotutto, una volta arrivati ​​gli estratti conto della carta di credito, il gioco è finito. Tuttavia, il furto di identità mirato può verificarsi per un periodo più lungo, soprattutto per i "marchi" ad alto reddito.

Indipendentemente dalla complessità del caso, il furto di identità è molto angosciante. Le finanze sono a brandelli, la reputazione è potenzialmente rovinata. Le relazioni e i matrimoni duraturi sono stati danneggiati e aggravati dal furto di identità.

Sconfiggi il furto di identità

La gestione del furto di identità ha due componenti:

  • Ricostruisci le tue finanze
  • Affrontare l'impatto emotivo

Recuperare le tue finanze è forse il più facile. Banche, società di carte di credito e altri creditori hanno procedure per trattare con le vittime.

  • Contatta la tua banca (e altri creditori) per segnalare lo smarrimento delle carte e attività fraudolente.
  • Contatta le agenzie di riferimento del credito come Equifax ed Experian. Possono inserire un avviso di frode di identità sui tuoi rapporti.
  • Le vittime negli Stati Uniti devono contattare la Federal Trade Commission (FTC) per completare l'affidavit per furto di identità e ricevere una verifica per furto di identità.
  • Le vittime nel Regno Unito possono contattare Action Fraud- si apre in una nuova scheda.
  • Contatta il dipartimento di polizia locale per denunciare il furto in caso di furto di documenti fisici.
  • Se sei stato vittima di un furto di identità, non dovresti essere ritenuto responsabile per denaro rubato. Il furto di identità non deve essere un tuo errore, quindi è essenziale mantenere pratiche di sicurezza ragionevoli.

    L'impatto emotivo del furto di identità è un'altra questione.

    Fortunatamente, non sei solo. Ci sono diversi servizi disponibili per aiutarti ad affrontare il tumulto che la frode di identità porta nella tua vita.

    I lettori americani possono contattare l'American Consumer Credit Counseling (si apre in una nuova scheda) (ACCC), specializzato in educazione finanziaria e servizi correlati.

    Se sei nel Regno Unito, trova consigli utilizzando l'Advice Directory (si apre in una nuova scheda). Anche il Citizen Service Office è utile, sebbene i suoi consigli possano essere più istruttivi che confortanti.

    La protezione contro il furto di identità funziona e

    (Credito immagine: Pixabay)

    Non lasciare che la frode di identità rovini la tua vita

    Quasi tutti noi siamo vittime di furto di identità, ma non tutti siamo stati colpiti da furto di identità. Forse la tua carta di credito è stata rubata o utilizzata in modo improprio; è già abbastanza grave, ma impallidisce in confronto agli effetti del furto di identità.

    Se sei stato vittima di una frode d'identità, sai quanto lavoro ci vuole per contrastare il crimine. Ci sono moduli da compilare, telefonate e settimane di incertezza. I soldi verranno restituiti? Gli autori saranno arrestati? Riesci a gestire il tumulto?

    La frode sull'identità potrebbe sconvolgere la tua vita. Approfitta di ogni servizio delle forze dell'ordine, linea d'azione bancaria e risorsa di consulenza per aiutarti a segnalare, risolvere e andare avanti.

    Condividi questo