In che modo la tecnologia UCaaS aiuta il SSN

Chi l'Autore

Sahil Rekhi è l'amministratore delegato di RingCentral, EMEA.

La tecnologia ha completamente trasformato la nostra vita personale negli ultimi anni, dal modo in cui facciamo acquisti e ci muoviamo, al modo in cui consumiamo le attività ricreative. Ciò si estende anche al luogo di lavoro. Le nuove tecnologie hanno reso più facile il lavoro flessibile e trasformato il modo in cui i team lavorano insieme. Il lavoro non è più dove vai, è quello che fai.

Sebbene questa sia un'osservazione generale, non tutte le industrie si sono evolute alla stessa velocità. Diverse industrie presentano le proprie sfide per essere in grado di modernizzarsi nello stesso modo in cui le nostre vite personali e le nostre abitudini lavorative sono cambiate per essere più efficienti e sfruttare i vantaggi della tecnologia.

Il settore sanitario è uno di quei settori che non ha tenuto il passo con gli altri, nonostante l'enorme crescita di hardware, software e tecnologia cloud registrata negli ultimi anni.

Allora perché è così e cosa si può fare al riguardo?

Sfumature regionali

L'idea di una nuova tecnologia che rivoluzionerà l'assistenza sanitaria è entusiasmante. Molti parlano spesso di "l'ospedale del futuro" - sottolineando; progressi nei farmaci, nuovi dispositivi medici e un nuovo livello di assistenza ai pazienti.

Tuttavia, il settore sanitario è unico in quanto le barriere che potrebbero impedire all'ospedale ideale di diventare una realtà possono variare da regione a regione. In effetti, le sfumature regionali possono essere diverse anche guardando i paesi vicini come gli Stati Uniti e il Canada; i due sono fondamentalmente diversi nel loro modo di operare.

Negli Stati Uniti, la privatizzazione significa che il denaro è una parte molto importante del funzionamento effettivo dell'assistenza sanitaria, il che spiega come il paese ha potuto accedere e adottare nuove tecnologie. Ma esci dal Canada dall'altra parte del Regno Unito e il sistema è completamente diverso.

In Gran Bretagna, abbiamo la fortuna di poter godere dell'istituzione che è l'NHS. Questo sistema sanitario pubblico è il punto di cura predefinito per la maggior parte delle persone nel paese. Sebbene alcuni possano ancora beneficiare di una qualche forma di assistenza privata tramite un datore di lavoro o un dentista privato, il NHS è al centro del nostro settore sanitario.

La trasformazione digitale all'interno del NHS è un tema caldo in questo momento e vediamo parlamentari e operatori sanitari che si uniscono per portare avanti la visione e il piano a lungo termine nel Regno Unito.

Nonostante queste grandi differenze, due fattori chiave collegano questi due sistemi totalmente opposti: il paziente e il personale. Comprendere queste somiglianze è la chiave per risolvere un'importante sfida per la salute e la comunicazione.

Pazienti e ospedali

Non importa dove ti trovi, l'obiettivo dell'assistenza medica è sempre quello di curare il paziente. Il personale è la risorsa più importante per ottenere questo risultato perché è fondamentale per la cura del paziente.

Ma il personale ha bisogno di un processo altamente coordinato e lavora in situazioni che possono essere problemi di vita o di morte. Il personale ha pochissimo margine di errore, quindi la comunicazione è fondamentale. La tecnologia ha la propensione a migliorare il modo in cui questi team lavorano insieme.

La comunicazione su molti canali digitali diversi altera l'esperienza del paziente. Consente ai pazienti di parlare con gli operatori sanitari in modo digitale e molto più facilmente di prima. Sebbene la terapia fisica sia sempre un elemento importante, la cura prima e dopo diventa sempre più trasparente attraverso la tecnologia.

Per quanto riguarda il personale, i team iniziano a utilizzare la videoconferenza prima di un'operazione importante per rivedere i piani e il coordinamento per garantire un'erogazione regolare delle cure. Questo è un enorme passo avanti, che può aiutarti a ridurre i costi o risparmiare tempo. incontri di persona.

Questa tecnologia potrebbe offrire vantaggi significativi su questo lato dello stagno.

Come può evolversi la comunicazione ospedaliera?

L'NHS è spesso monitorato dal suo uso di cercapersone e cartelle cartacee. Questo modo obsoleto di comunicare informazioni importanti significa che gli ospedali sono inefficaci. La tecnologia dovrebbe essere disponibile per aiutare il personale a comunicare in modo più moderno ed efficiente. Medici e infermieri desiderano poter condividere documenti o file dei pazienti "in movimento".

Dopotutto, siamo così abituati a inviare messaggi istantanei ai nostri amici e familiari ea parlare con i marchi quando abbiamo bisogno del servizio clienti, quindi perché gli ospedali sono l'unico posto in cui non abbiamo accesso alla stessa semplicità, facilità e comodità?

La Gran Bretagna non è affatto una causa persa. In effetti, il Regno Unito sta iniziando ad adattarsi poiché organizzazioni come i professionisti del NHS forniscono al proprio personale nuovi strumenti per coordinare il proprio servizio di personale critico, aiutando a trovare sostituti quando un ospedale è a corto di personale. efficace. Come i servizi del NHS in generale, i professionisti del NHS si stanno imbarcando in una strategia di trasformazione digitale che consentirà all'organizzazione di modernizzarsi.

Utilizzando nuovi strumenti di comunicazione, i professionisti del NHS possono ottimizzare il modo in cui il loro personale discute, pianifica e coordina i servizi con i vari enti sanitari del Regno Unito. Unified Communications as a Service (UCaaS) consente ai professionisti NHS di fornire servizi più velocemente e più facilmente che mai, fornendo agli ospedali il personale sostitutivo di cui hanno bisogno nel miglior modo possibile.

Sebbene sia coinvolto in una parte completamente diversa dell'esperienza sanitaria, il British Medical Journal (BMJ) è anche alla ricerca di tecnologie nuove e innovative. Il BMJ ha intrapreso una missione di cloud computing in quanto rimuove i sistemi obsoleti per consentirgli di funzionare meglio per più di 800 persone. Parte di questa riprogettazione è stata dedicata al modo in cui il personale comunica e alla definizione di un modello di lavoro flessibile.

Il BMJ è intrinsecamente formato da una rete globale, il suo lavoro può svolgersi in luoghi diversi, a seconda del tipo di studio, ricerca o progetto. Inoltre, il personale potrebbe dover lavorare da casa o essere più flessibile nelle proprie abitudini lavorative, una tendenza ampiamente osservata in molti settori. Per garantire che il personale sia completamente attrezzato, il BMJ è stato spostato in un sistema UCaaS. Questa decisione significa che il personale BMJ può ora interagire online, tramite videoconferenza, e lavorare in modo collaborativo attraverso un'unica piattaforma, ovunque nel mondo.

E poiché il servizio è ospitato nel cloud, l'implementazione è stata facile: un vantaggio per il BMJ, ma essenziale per i professionisti NHS che forniscono un servizio che può avere un impatto sulla cura del paziente.

Tuttavia, questo stesso approccio deve ancora essere implementato nel Regno Unito. I professionisti BMJ e NHS sono ottimi esempi dell'applicazione della tecnologia VoIP nel settore sanitario del Regno Unito. Immagina cosa potrebbe fare per il NHS in generale: questa tecnologia potrebbe migliorare l'esperienza del paziente e alleviare parte del carico sui membri del team che lavorano in questo ambiente stressante.

Se queste organizzazioni e fornitori possono farlo, lo stesso vale per altri servizi sanitari.

L'ospedale del futuro.

Sebbene ci siano differenze regionali nell'assistenza sanitaria, gli operatori sanitari di tutto il mondo hanno una cosa in comune: i risultati dei pazienti sono sempre una priorità. Le lezioni possono essere prese dai lati opposti dello stagno. La tecnologia esiste già per risolvere alcuni dei problemi di comunicazione, contribuendo a creare un futuro dell'assistenza sanitaria più incentrato sul paziente e un processo più sicuro ed efficiente per il personale.

Nei prossimi anni, le nuove tecnologie verranno applicate alla diagnosi, analisi e test, nonché a questo cambiamento fondamentale nelle comunicazioni che trasformerà veramente il modo in cui operano gli ospedali.

Mentre gli operatori sanitari si adattano a queste nuove tecnologie, non vedo l'ora di vedere gli ospedali del Regno Unito e di tutto il mondo spostare l'esperienza del paziente nell'era digitale.

Sahil Rekhi è l'amministratore delegato di RingCentral, EMEA.

Condividi questo