Le fotocamere frontali degli smartphone possono spesso sembrare un po' sciatte e l'iPhone non fa eccezione, poiché Apple non ha migliorato in modo significativo le fotocamere selfie sugli smartphone dall'iPhone 11. Ma un altro grande aggiornamento potrebbe essere in lavorazione.

Secondo Ming-Chi Kuo, analista esperto di Apple Insights, scrivendo su Medium (si apre in una nuova scheda), Apple ha in programma di aggiungere l'autofocus alla fotocamera frontale della gamma di iPhone 14.

Non è davvero la prima volta che lo dicono, ma ripeterlo ora mostra che ci credono ancora. È qualcosa che abbiamo già sentito da altre fonti, quindi sembra probabile.

Questo non è l'unico aggiornamento che la fotocamera selfie potrebbe ottenere, poiché Kuo afferma anche che Apple utilizzerà un obiettivo a sei elementi, rispetto all'obiettivo a cinque elementi dell'iPhone 13.

Questo si riferisce al numero di singoli pezzi di vetro nell'obiettivo e, sebbene di più non sia necessariamente migliore, può certamente esserlo, e probabilmente lo è in questo caso, soprattutto perché Kuo descrive questo cambiamento come un miglioramento.

Quindi è probabile che la fotocamera selfie dell'iPhone 14 e dei suoi fratelli offra prestazioni significativamente migliorate rispetto agli iPhone precedenti se queste informazioni sono corrette.

Kuo ha anche condiviso informazioni sui fornitori che Apple ha contattato per costruire questa nuova fotocamera, che non è di grande interesse, tranne per il fatto che se Kuo ha questi dettagli, è molto più credibile che siano a conoscenza degli aggiornamenti pianificati.

Analisi: autofocus vs fuoco fisso

Secondo Kuo, il passaggio all'autofocus comporterà un "miglioramento significativo delle prestazioni di selfie e video", quindi l'iPhone 14 dovrebbe essere un importante aggiornamento.

Gli iPhone attuali utilizzavano fotocamere selfie con messa a fuoco fissa, il che significa che l'obiettivo non può essere regolato e, senza l'aiuto di software aggiuntivo, la quantità di scena a fuoco è costante tra gli scatti. Con l'autofocus, puoi ottimizzare la messa a fuoco per il tipo di scatto che desideri scattare. Ciò consente scatti più vari e una nitidezza potenzialmente migliore.

L'autofocus ha un leggero svantaggio in quanto richiede una frazione di secondo per mettere a fuoco, mentre un obiettivo a fuoco fisso no, ma per la maggior parte, l'autofocus è superiore e più desiderabile.

Tuttavia, è meno essenziale sulle fotocamere anteriori rispetto a quelle posteriori, poiché generalmente scatterai gli stessi tipi di foto dalla stessa distanza in cui la maggior parte delle persone scatterà principalmente i selfie. Inoltre, il software può rilevare parte del relè.

Ma l'autofocus è ancora un bel aggiornamento, ed è passato molto tempo.

Tramite 9to5Mac (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo