Busque en otra parte LastPass Google Password Manager acaba de

Con una mossa che senza dubbio terrà gli altri fornitori all'erta, Google ha rilasciato un'importante serie di aggiornamenti al suo servizio di gestione delle password.

Con questa versione, gli utenti ottengono un'esperienza di gestione delle password più unificata, identica su Google Chrome e Android.

Inoltre, se hai più password per gli stessi siti o app, Google le raggrupperà automaticamente e gli utenti possono anche creare un collegamento sulla schermata iniziale di Android per accedere alle proprie password con un solo clic.

Cosa c'è di nuovo?

Oltre a fornire un'esperienza più coerente su tutte le piattaforme, Google ha anche implementato una nuova serie di protezioni sulla sicurezza delle password.

Ad esempio, gli utenti ora avranno la possibilità di generare password per le loro app iOS quando impostano Chrome come provider di riempimento automatico.

E mentre Google Chrome potrebbe già controllare automaticamente la forza delle password quando le inserisci su un sito, ora ti consentirà anche di controllare le password in blocco con Controllo password.

"Ora segnaleremo non solo le credenziali compromesse, ma anche le password deboli e riutilizzate su Android", ha spiegato la società.

"Se Google ti avvisa di una password, ora puoi risolverla utilizzando la funzione di modifica automatica della password di Google su Android".

Inoltre, Google sta estendendo i suoi avvisi di password compromessa a tutti gli utenti di Chrome su Android, Chrome OS, iOS, Windows, macOS e Linux.

L'ultimo aggiornamento include anche ancora più funzionalità per facilitare la connessione con gli inesperti.

Google ora offre Touch-to-Login su Android, una funzione che renderà l'accesso ancora più veloce consentendoti di accedere in modo sicuro ai siti direttamente dall'overlay nella parte inferiore dello schermo.

In effetti, le password potrebbero comunque scomparire se si crede ai rivali di Google.

Al WWDC 2022, Apple ha annunciato un nuovo servizio chiamato Passkeys, che sostituisce le password con l'autenticazione biometrica sicura.

Il vicepresidente dell'azienda per le tecnologie Internet, Darin Adler, ha affermato che la funzionalità Passkeys del gigante della tecnologia, che sarà presto svelata, è una "credenziale di nuova generazione più sicura, più facile da usare e mirata a sostituire definitivamente le password".

Condividi questo