Il prezzo elevato di Photoshop ha spaventato molte persone in passato, ma Adobe sta ora testando una versione gratuita della sua popolare app di modifica delle immagini.

Il sito di notizie tecniche The Verge (si apre in una nuova scheda) riporta che gli utenti canadesi possono provare Photoshop gratuitamente sul Web. Apparentemente, Adobe vuole rendere la sua app più accessibile alle persone e descrive la versione di prova come un servizio "freemium". Ci sono anche piani per aggiungere nuove funzionalità per gli abbonati per differenziare la versione a pagamento da quella gratuita.

Fondamentalmente, Adobe crea la propria versione di Canva, che è uno strumento di modifica delle immagini online gratuito con il proprio piano premium a pagamento. Adobe non ha rivelato, secondo The Verge, se e quando verrà lanciato ufficialmente Photoshop gratuito sul web, o se ci sono piani per espandere la versione di prova a livello internazionale.

Abbiamo contattato Adobe per vedere se fossero disposti a fornirci informazioni sulla versione di prova gratuita di Photoshop sul Web, ma abbiamo riscontrato un silenzio radiofonico.

Vantaggi del sito web

Adobe ha lanciato Photoshop sul Web (si apre in una nuova scheda) lo scorso ottobre alla conferenza Adobe Max 2021. L'app basata su browser è una versione ridotta di Photoshop per desktop con maggiore enfasi sulla collaborazione. Ottieni pennelli, regolazioni del livello, ritaglio e altro, ma non avrai l'arsenale completo di strumenti.

Per la collaborazione, puoi aggiungere commenti o modificare tu stesso un lavoro in corso. L'idea è di non bombardare l'artista con commenti multipli su cosa cambiare; puoi farlo da solo.

Una delle cose migliori di Photoshop sul Web è che puoi usarlo su un Chromebook. L'utilizzo su una particolare piattaforma laptop può sembrare arbitrario, ma i Chromebook sono uno strumento importante per professionisti e studenti. Adobe ha confermato in un post sul forum (si apre in una nuova scheda) che l'app desktop standard di Photoshop non funziona sui Chromebook.

L'app del browser allevia questo problema. Ora hai una versione di Photoshop che gli utenti di Chromebook possono utilizzare. Attualmente devi pagare 21€ al mese per un dispositivo, e se non te lo puoi permettere, sei sfortunato. È utile avere una versione gratuita della migliore app probabilmente di Adobe.

Analisi: Il nuovo freemium

Adobe offre già diverse applicazioni gratuite. C'è Adobe Express, un'app di progettazione con un'ampia varietà di strumenti, ma ne blocca molti dietro un paywall. C'è anche Fresco (si apre in una nuova scheda), che è un'app di disegno e pittura sotto un modello freemium.

Sembra che Adobe stia adottando un approccio esca con le sue app: invogliare nuovi utenti con versioni gratuite delle sue app mentre blocca le parti migliori dietro un paywall. Sarà interessante vedere se anche altre app, come l'editor video di Premiere, riceveranno il trattamento gratuito.

Insieme a questa notizia, Photoshop sta ottenendo anche un nuovo strumento Filtro neurale per ripristinare vecchie foto (ma farle sembrare di plastica).

Se vuoi provare alternative gratuite a Photoshop, TechRadar ha un elenco delle migliori per il 2022, incluso il già citato Canva.

Condividi questo