AMD ha fatto un'ampia previsione secondo cui le schede grafiche potrebbero raggiungere livelli di consumo energetico di 700 W mentre ci avviciniamo al 2025.

In particolare, questo viene da una recente intervista con un dirigente AMD condotta da VentureBeat (si apre in una nuova scheda), sull'ampio argomento della grande spinta di AMD per l'efficienza energetica e il suo nuovo obiettivo di raggiungere un'efficienza energetica 30 volte superiore entro il 2025 per i team ad alte prestazioni . calcolo ad alte prestazioni (HPC), dopo aver raggiunto il precedente obiettivo di 20 volte entro il 2020.

Durante questa lunga conversazione, Sam Naffziger, Senior Vice President, Company Fellow e Product Technology Architect di AMD, ha toccato anche l'arma segreta dell'azienda contro Nvidia, vale a dire i chip GPU, e la questione della crescente richiesta di potenza delle schede grafiche. .

Naffziger ha sottolineato il desiderio di migliorare notevolmente l'efficienza non solo dell'HPC, ma anche delle GPU per i giocatori, menzionando ancora una volta che le schede grafiche RDNA 3 di prossima generazione di AMD offriranno un miglioramento del 50% delle prestazioni per watt (lo stesso slancio visto con il rilascio di prodotti RDNA 2, come ricorderete).

Sebbene Naffziger non abbia commentato direttamente un grafico fornito nell'intervista, si tratta di un grafico molto interessante in quanto mostra la curva di progressione prevista con il consumo energetico della GPU nel tempo. In effetti, AMD lo etichetta come un'illustrazione di come il consumo energetico stia "esplodendo" e che possiamo aspettarci di vedere TDP di 700 W per schede grafiche ad alte prestazioni mentre ci dirigiamo verso il 2025.

Analisi: Quanto sembra realistico questo livello di consumo energetico?

Ok, la prima cosa da notare qui è che questa è solo una previsione della squadra rossa su dove stanno guardando il consumo di energia; in effetti, è più un avvertimento dati i termini in cui è formulato, piuttosto che un'aspettativa di dove sono dirette le future schede grafiche di AMD (o Nvidia o Intel).

La previsione sembra adattarsi alla linea temporale per la prossima generazione di schede grafiche dopo l'arrivo dei prodotti di nuova generazione, che sono Nvidia Lovelace e AMD RX 7000 (RDNA 3), il che significa che stai guardando nella sfera di cristallo. e RX 5000 in teoria (attualmente previsto per il 8000, per il Team Green comunque - applica il condimento liberamente, ovviamente).

700 W sembrano un'aspettativa realistica per la GPU più assetata di energia di queste generazioni? Bene, ammettiamolo, questo si riferisce all'ammiraglia di Nvidia e all'RTX 5000 più assetato di energia, che è probabilmente il 5090 Ti. Ora, con la GPU Lovelace di nuova generazione di Nvidia che punta a un consumo energetico di 600 W, aumentare le cose fino a 700 W per la prossima generazione non sembra un'ipotesi irrealistica.

(Dovremmo notare a questo punto, per coloro che sono preoccupati per le potenziali richieste di potenza delle schede RTX 4000, recentemente è stato teorizzato che l'RTX 4090 potrebbe essere lanciato a circa 450 W, e solo la GPU AD102 piena, è probabile che la versione Ti, o forse anche un Titan limiterà il consumo energetico a quel livello di 600 W; e anche questa è solo una voce.)

Non possiamo trarre conclusioni definitive sul fatto che Nvidia intenda continuare sulla stessa strada sempre più velocemente con le sue future GPU dopo Lovelace, ovviamente, e non possiamo nemmeno essere sicuri dell'RTX 4000 fino all'arrivo delle carte, anche se sarebbe sarebbe sorprendente se fossero migliori sul fronte dell'efficienza energetica di quanto suggerisca la raffica di voci che abbiamo visto.

Ma AMD ha già stabilito fermamente la sua posizione secondo cui l'efficienza sarà un fattore importante per le GPU di prossima generazione, mentre allo stesso tempo Naffziger ha ammesso altrove che la spinta di Nvidia per le prestazioni di potenziamento del TDP significa che anche la grafica delle schede RX 7000 dovrebbe aumentare. consumo di energia. È solo che, come ha recentemente affermato Naffziger, Nvidia dovrà "spingerli molto più forte di noi" a causa dei continui guadagni di AMD nell'efficienza energetica.

Il problema con questa direzione in generale, ovviamente, è che le schede grafiche ad alta potenza non solo costringono potenzialmente i giocatori a prendere in considerazione gli aggiornamenti dell'alimentatore, ma possono anche causare ulteriori difficoltà finanziarie in termini di consumo energetico. È già andato alle stelle ultimamente.

Le migliori offerte di schede grafiche di oggi

https://t.myvisualiq.net/impression_pixel?r=hawk-cache&et=i&ago=212&ao=803&aca=123513&si=1943169&ci=234568&pi=356748&ad=-4&advt=1943169&chnl=-4&vndr=1481&sz=8336&u16=|94pt36  yo

Tramite Tom's Hardware (si apre in una nuova scheda)

Condividi questo