Mentre circolavano voci su una Canon EOS R1, il gigante della fotocamera ha deciso di lanciare una palla curva annunciando lo sviluppo della Canon EOS R3.

Canon lo ha affermato la EOS R3 sarà una "fotocamera professionale ad alte prestazioni" che introdurrà una "nuova categoria nel sistema EOS R". Quindi, Cosa significa questo per Canon EOS R1?

Fortunatamente, sembra che alla fine avremo entrambe le fotocamere. Canon dice che finalmente vedremo un modello di punta Canon EOS R1, con l'avvertenza che non dovresti "metti da parte i soldi per questo ora" perché "non accadrà presto".

Il motivo è che la Canon EOS R3, che è ufficialmente eTra Canon EOS R5 e Canon EOS 1D X Mark III, è la fotocamera sportiva mirrorless che sarà l'obiettivo principale di Canon in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

Tuttavia, Canon ha anche sottolineato che la EOS R3 non è la sua fotocamera di punta, il che potrebbe lasciare spazio per la Canon EOS R1 si riempirà entro la fine dell'anno o nel 2022.

E con le voci che suggeriscono caratteristiche come Quad Pixel AF e persino un otturatore generalePotrebbe valere la pena aspettare. Ecco qui tutto ciò che sappiamo finora su Canon EOS R1, oltre alla nostra analisi di come si è evoluto dal suo potenziale rivale, la Sony A1.

Data di rilascio e prezzo di Canon EOS R1

  • Si vocifera che sia in cantiere, ma «non sarà pubblicato«.
  • Non ci sono ancora perdite di prezzo, ma è probabile che sia nella fase approssimativa della Sony A1
  • La Sony A1 costa $ 6.500 / € 6.500 / AU $ 10.500

Nel mese di gennaio 2021, La speculazione di Canon Rumors indicava che la Canon EOS R1 sarebbe arrivata "nella seconda metà del 2021". Ma con l'arrivo dell'annuncio di sviluppo di Canon EOS R3, queste stime sono state ora respinte.

Più informazioni, Canon Rumors ha suggerito che EOS R1 è ancora in arrivo, ma "non accadrà presto". Questo ha senso, dal momento che Canon EOS R3, una fotocamera sportiva mirrorless, sarà probabilmente l'obiettivo di riferimento di Canon prima e durante le Olimpiadi di Tokyo, che inizieranno a luglio.

Date le prime specifiche di EOS R3, potrebbe benissimo diventare il più grande lancio di Canon del 2021, cosa riporterebbe Canon EOS R1 nel 2022. Ma questa è solo una speculazione a questo punto.

Naturalmente, le prestazioni ultra-elevate e la nuova tecnologia probabilmente non saranno economiche. Non c'è stata ancora una perdita di prezzo, ma non ci aspettiamo che la Canon EOS R1 venga venduta a meno della Canon 1D X Mark III o della Sony Alpha A1, il che significherebbe un prezzo almeno inferiore a $ 6,500 / € 6.500 / AU $ 10,500.

È strano pensare che Canon EOS R5 fosse costosa quando è arrivata a $ 3,899 / € 4,199 / AU $ 6,899 a luglio 2020, ma sembra che il prezzo dell'A1 sia ormai una filigrana di una fotocamera.

Canon EOS R1: avrà un otturatore globale?

  • Si dice che Canon EOS R1 abbia un otturatore globale
  • Aiuterebbe ad eliminare i problemi di distorsione delle tende a rullo.
  • Ma le sfide associate alle correnti globali significano che questo non è sicuro.

A quest'ora, Le voci prevedono che Canon EOS R1 utilizzerà un otturatore globale. Questo aiuta a eliminare la distorsione causata dal movimento durante le riprese con l'alternativa, una tapparella.

Le reflex digitali utilizzano un otturatore elettronico rotante quando si riprendono video o immagini fisse in modalità Live View. Le fotocamere mirrorless utilizzano per la maggior parte del tempo una tapparella, a meno che non utilizzino una modalità di scatto meccanico. In ogni caso, le reflex digitali e le fotocamere mirrorless utilizzano ancora una tapparella dietro le quinte.

Una tapparella "legge" il sensore una riga di pixel alla volta, dall'alto verso il basso. Questo accade molto velocemente, ma non abbastanza da evitare distorsioni in rapido movimento. Quando la lettura raggiunge la parte inferiore del sensore, lo stato effettivo dell'oggetto che si sta fotografando è cambiato, provocando alcune strane distorsioni nel fotogramma finale dell'immagine.

(Credito immagine: futuro)

Canon EOS R1: data di uscita, prezzo, voci e leak 1

Cos'è una componente globale?

A differenza di una tapparella, che legge il sensore della fotocamera una riga di pixel alla volta, dall'alto verso il basso, un otturatore globale cattura le informazioni da tutti i pixel (o fotodiodi) sul sensore contemporaneamente. Questo può aiutare a eliminare la distorsione dell'immagine associata alle persiane avvolgibili (pensa agli edifici sbilenchi), motivo per cui un otturatore globale viene utilizzato su alcune videocamere di fascia alta. Ma hanno anche problemi associati, come una sensibilità nativa inferiore.

I grattacieli possono piegarsi nelle immagini panoramiche e, se la lettura del sensore è sincronizzata con un movimento rapido, si può finire con le pale del rotore dell'elicottero che appaiono completamente statiche nel video o gravemente distorte nelle immagini.

Questo tipo di distorsione è meno evidente nelle immagini fisse quando viene utilizzato un otturatore meccanico, poiché l'otturatore diventa il fattore di controllo di ciò che vede il sensore. Non importa se la tenda a rullo è più lenta quando un "muro" fisico controlla efficacemente l'esposizione.

L'otturatore globale offerto da Canon EOS R1 cattura le informazioni da tutti i pixel del sensore, tutti i tuoi fotodiodi, allo stesso tempo. La distorsione dell'immagine dell'otturatore è completamente eliminata, motivo per cui un otturatore globale viene utilizzato su alcune videocamere di fascia alta, come Canon EOS C700 GS PL e Red Komodo.

Sembra perfetto vero? Ma un otturatore globale pone alcuni problemi.

Il primo è abbastanza facile da capire. Con una tapparella standard, la fotocamera deve gestire un flusso di dati che viene scaricato in un buffer, un "chip" di memoria molto veloce che contiene informazioni prima che vengano elaborate e trasferite nella tua memoria, la tua scheda di memoria.

Canon EOS C700

(Credito immagine: Canon)

Un otturatore globale esercita molta più pressione su questa pipeline perché deve essere in grado di gestire l'intero carico di dati del sensore in un istante. Anche il design del sensore è molto più complesso, poiché sono necessari transistor aggiuntivi sul chip per cablare le linee di pixel in modo che possano essere letti contemporaneamente e inviati al buffer.

E questa richiesta di larghezza di banda aumenta solo con la risoluzione del sensore e il frame rate massimo di burst.

C'è un altro problema che la Canon EOS R1 dovrebbe affrontare. I sensori dell'otturatore globale hanno una sensibilità nativa inferiore. Oppure, guardandolo da un'altra angolazione, meno gamma dinamica nativa e più rumore dell'immagine. Ciò è dovuto in parte al cablaggio aggiuntivo richiesto sul chip, che riduce l'area fotosensibile disponibile in ogni sito fotografico. Gli attuali sensori dell'otturatore globale hanno un "fattore di riempimento" inferiore, per usare il termine tecnico.

In un otturatore globale, anche i fotodiodi del sensore vengono ripristinati dopo l'esposizione, per scaricarli. L'intero sensore viene messo in uno stato "off", dove ciò può verificarsi fila per fila su una tapparella, consentendo una lettura continua del sensore se necessario.

Una tecnica chiamata CDS (Correlated Double Sampling) può essere utilizzata per compensare l'eventuale carica residua sui fotodiodi del sensore in un otturatore globale. Ciò comporta l'acquisizione di un'altra lettura dal sensore nel suo stato "off". Prendi la lettura dello stato "on", sottrai la lettura dello stato "off" come rumore.

Ovviamente, questo presenta più problemi per Canon EOS R1. Ciascun sensore ha una velocità di lettura massima del sensore. Utilizzando metà di queste letture per il processo CDS, dimezzi la frequenza dei fotogrammi effettiva e raddoppi la quantità di dati che il buffer e il processore devono gestire in un periodo di tempo molto breve.

Non c'è da stupirsi che le fotocamere con otturatore globale siano così costose: Queste cose suonano come un mal di testa. Il che significa che, nonostante le voci, non è certo un dato di fatto che EOS R1 abbia un otturatore globale. Invece, Canon può giocare sul sicuro utilizzando il sensore da 45 MP visto in Canon EOS R5.

Autofocus: previsto un rivoluzionario AF a quattro pixel

  • Canon EOS R1 dovrebbe avere un nuovo sistema AF Quad Pixel
  • Ciò potrebbe consentire una migliore messa a fuoco automatica sugli assi orizzontale e verticale.
  • Dovrebbe migliorare la messa a fuoco su soggetti con bordi paralleli alla fotocamera

L'autofocus è un'altra area in cui è probabile che Canon EOS R1 sia innovativa. Alla fine del 2020, abbiamo visto brevetti che descrivono in dettaglio un sistema Quad Pixel AF che promette di migliorare le prestazioni dell'autofocus.

L'attuale sistema AF di Canon per fotocamere mirrorless è Dual Pixel AF. Questo è il rilevamento di fase per le fotocamere mirrorless, che non hanno i moduli AF a rilevamento di fase separati delle reflex digitali tradizionali.

Canon EOS R1 quattro pixel

(Credito immagine: Canon)

I sub-pixel del sensore sono divisi in due fotodiodi, la cui lettura può essere confrontata. Più sono vicini alla stessa cosa, più la fotocamera sarà vicina alla messa a fuoco perfetta, poiché questi sensori di luce sono posizionati uno accanto all'altro.

Tuttavia, in una disposizione Dual Pixel AF, questi fotodiodi sono affiancati orizzontalmente, quindi la messa a fuoco viene sempre valutata su questo piano. Se Canon EOS R1 ha questo sistema AF Quad Pixel in offerta, avrà quattro fotodiodi per sub-pixel. Questi sono disposti in una griglia 2x2, consentendo al rilevamento di fase di svolgere il proprio lavoro sia sull'asse orizzontale che su quello verticale.

Aggiungilo agli ultimi (e senza dubbio migliorati di recente) algoritmi di tracciamento di occhi, volti e animali di Canon e probabilmente otterrai prestazioni AF di prim'ordine allo stesso modo dell'AF con tracking in tempo reale di Sony.

Design: batteria più grande, corpo più grande?

È probabile che Canon EOS R1 abbia un corpo più grande e una batteria molto più grande rispetto a Canon EOS R5. Questo non è solo per la tecnologia in cui deve essere integrato, ma anche per il suo ruolo di potenza ibrida.

Canon EOS-R5

(Credito immagine: Canon)

Ci aspettiamo di vedere un battery grip verticale integrato e contorni progettati per bilanciare il peso di obiettivi pesanti. Ciò significa molta presa e un peso corporeo relativamente alto.

Sensore: qual è la risoluzione prevista per EOS R1?

  • Al momento, non c'è un vero consenso sulla risoluzione della Canon EOS R1
  • Le possibilità includono un sensore da 45 MP, 21 MP o persino 90 MP
  • Quest'ultimo potrebbe essere più probabile ora, a seconda della risoluzione di EOS R3.

Le voci non possono decidere quale risoluzione del sensore otterremo con Canon EOS R1.

Alcuni suggeriscono che avrà un sensore da 45 MP, simile alla Canon EOS R5, che a sua volta la vedrebbe vicino alla Sony A1.. Altri siti ritengono che avrà un sensore di circa 21 MP. Ci sono anche suggerimenti leggermente più ottimistici sulla Canon EOS R1.

Condividi questo